NEWS

CAMPIONATO EUROPEO OK, OKJ E KZ2 A LE MANS

Sul circuito francese di Le Mans si è corsa la prova di Campionato Europeo CIK-FIA per le categorie OK (3°rnd), OKJ (3°rnd) e KZ2 (2°rnd). I motori Vortex si sono confermati tra i più apprezzati del lotto, arrivando ad occupare ben il 44% dell’entry list della categoria OK, in cui è adottato il modello DDS.

10-07-2017

OK - VORTEX DDS               
Al termine del terzo appuntamento della OK la classifica è eloquente e vede al vertice, nelle prime dieci posizioni, ben sette piloti che impiegano motori Vortex DDS. Con Vidales (Tony Kart Racing Team) e Pourchaire (Kosmic Kart Racing Department) occupano le prime due posizioni della classifica.
A Le Mans i Vortex hanno primeggiato con Petecof e Pourchaire in qualifica, con i piloti, rispettivamente, primi nel gruppo-1 e 2. Pourchaire e Basz si sono imposti in due heats ciascuno ed in finale hanno portato al vertice i DDS Taoufik (Ricky Flynn Motorsport) e Kenneally (Baby Race srl), saliti sul podio con il secondo e terzo posto.
Classifiche                                                                                                                   

OKJ - VORTEX DDJ
Il DDJ di Rosso ha siglato la pole position e nelle heats sono arrivate cinque vittorie per i Vortex, grazie a Doohan (Ricky Flynn Motorsport), Rosso (Baby Race srl), Henrion (Baby Race srl), Morozov (Ward Racing) e Thompson (Ricky Flynn Motorsport). La presenza nell’entry list di DDJ è stata ancora una volta consistente, superando il 44% delle presenze.
Nella classifica assoluta, dopo tre delle sei prove in calendario, il miglior DDJ è quello di Thompson, che si trova al terzo posto.
Classifiche                                                                                                                                                                                                   

KZ - VORTEX RKZ
L’RKZ si è confermato con Viganò (Tony Kart Racing Team) e Köhler (KSM Kart Racing Team) uno dei migliori motori, vincendo due heats e restando sempre nella top five.
Viganò ha l’opportunità di proseguire la sua corsa al titolo Europeo a fine luglio sul circuito svedese di Kristianstad.
Classifiche