NEWS

I TRIONFI VORTEX DEL 2018

La stagione 2018 sarà ricordata per la perla iridata in KZ. Al mondiale nella classe regina si aggiungono due grandi successi, quello nella International CIK-FIA KZ2 Super Cup e Il Campionato Europeo CIK-FIA di OKJ.

10-01-2019

OKJ – MOTORE DDJ
La presenza nella classe cadetta dei DDJ è stata rilevante nell’arco dell’intera stagione e nel Campionato Europeo CIK-FIA il titolo non è sfuggito ad un pilota motorizzato Vortex. Il futuro Campione Europeo, Paul Aron (Ricky Flynn Motorsport), ha esordito sul Circuito Internazionale Napoli (Italia) con un brillante successo, proseguendo la sua scalata al titolo continentale centrando un'altra vittoria, in occasione della terza prova, ad Ampfing (Germania).
La consacrazione per il DDJ ed Aron sono arrivati in Francia, con una performance consistente che ha permesso al giovane estone di conquistare il prestigioso titolo.
Oltre alla vittoria nel Campionato Europeo i DDJ hanno occupato i piani alti delle classifiche in ogni round, non per nulla sono stati scelti da ben il 36% (valore medio sulle quattro prove) dei conduttori al via.
Oltre ad Aron hanno brillato nel corso del Campionato Europeo, salendo sul podio, piloti di valore quali, Askey (Ricky Flynn Motorsport), Griggs (Lennox Racing Team) e Smal (Ward Racing), senza dimenticare le pole position ottenute da Bedrin (Tony Kart Racing Team) ad Essay e dal già citato Smal  a PFI.
In occasione del Campionato del Mondo a Kristianstad (Svezia), pur non essendo riusciti a salire sul podio, a causa di eventi sfortunati, i piloti Vortex hanno mostrato il potenziale dei DDJ. Il best lap ottenuto in finale da Smal ne è la conferma e la fiducia riposta da team e piloti, nei confronti dei Vortex ha raggiunto un risultato non trascurabile, con il 42% di DDJ al via dell’evento.
La grande stagione è stata completata dalle vittorie in altri importanti eventi internazionali, quali la Seire WSK. All’inizio della stagione Aron ha vinto due prestigiose gara one shot, la WSK Champions Cup (Adria Karting Raceway) e la Winter Cup (South Garda Karting).
Sempre nella serie WSK, nel corso della serie Open, nell’appuntamento alla South Garda, il podio è stato tutto Vortex con, Smal, Ten Brinke e Bedrin, giunti in quest’ordine.

OK – MOTORE DDS
Non sono mancati i risultati di rilievo anche nella categoria OK per i DDS che con Stanek ha aperto il Campionato Europeo CIK-FIA, vincendo sul Circuito Napoli (Italia).
L’Europeo ha poi visto salire sul secondo gradino del podio Vidales (Tony Kart Racing Team) e Thompson (Ricky Flynn Motorsport), rispettivamente, in Inghilterra e Francia.
Con il secondo posto in Francia, ad Essay, Thompson ha ottenuto anche il secondo posto nella classifica assoluta del Campionato Europeo.
Soltanto le circostanze sfortunate hanno impedito ai piloti spinti da Vortex di svettare anche nel Campionato del Mondo CIK-FIA di Kristianstad (Svezia). Proprio l’evento iridato ha fatto registrare il formidabile record di DDS al via, con ben il 49% di piloti al via marcati Vortex. 
Nelle serie WSK, Nielsen (Schumacher Racing Team) ha vinto la gara-evento Champions Cup ad Adria ed è giunto secondo nella WSK Super Master, ottenendo ben tre vittorie.

KZ2 – MOTORE RKZ
La stagione 2018 va in archivio con un magnifico alloro, il terzo titolo mondiale della storia Vortex, vinto nella categoria con il cambio.
La strepitosa vittoria dell’RKZ è arrivata con Hajek (Kosmic Kart Racing Dep.) sulla pista belga di Genk in un week end  trionfale per i motori Vortex. Oltre al Campionato del Mondo, l’RKZ, ha vinto, con Viganò (Tony Kart Racing Team), l’International CIK-FIA KZ2 Super Cup, conquistando anche il terzo gradino del podio con Vidales (Tony Kart Racing Team).
Nel Campionato Europeo Ardigò (Tony Kart Racing Team) ha centrato il terzo posto nella gara di apertura a Salbris (Francia), rimanendo in corsa per il titolo sino alla fine.
Sempre con Ardigò sono arrivate le prime vittorie della stagione, con il titolo WSK Super Master (3 vittorie parziali) e la vittoria in chiusura di stagione nel Macao Grand Prix di KZ.

ACADEMY TROPHY
Anche quest’anno Vortex (motori DDJ) è stata fornitrice, assieme ad Exprit (telai) dell’Academy CIK-FIA Trophy.
Il Trofeo della CIK-FIA riservato ai giovani piloti emergenti, con il regime di fornitura unica, si è confermato un successo tecnico e organizzativo, grazie, anche, all’impeccabile lavoro svolto sui campi di gara e in azienda dai tecnici Vortex.