NEWS

VORTEX: OTTIMO TERZO POSTO A SARNO

Vortex è protagonista in tutte le categorie alla prima prova della WSK Euro Series, culminata con il podio della OKJ conquistato da Tuukka Taponen

13-07-2020

OKJ
Sul Circuito Internazionale Napoli, il propulsore DJT sale ancora sul podio della Junior grazie al pilota finlandese Tuukka Taponen (Tony Kart Racing Team), terzo dopo essere stato uno dei protagonisti dell’intero fine settimana. Per lui si contano tre vittorie nelle Qualifying Heats e una in Prefinale, oltre al miglior tempo, tra i piloti equipaggiati Vortex, nelle prove cronometrate. In totale, nella gara decisiva Vortex piazza cinque motori nei primi dieci grazie al quinto posto ottenuto da Freddie Slater (Ricky Flynn Motorsport), che nelle Qualifying Heats mette in fila una vittoria, un secondo e due terzi posti, alla settima posizione di Alexander Gubenko (Kosmic Kart Racing Department) e ai piazzamenti di Coskun Irfan e Dion Gowda (entrambi Ricky Flynn Motorsport).

KZ2
La classe con il cambio ci riserva ancora una volta belle soddisfazioni, con Simo Puhakka (Tony Kart Racing Team) che si pone in testa alla classifica delle manches grazie a una vittoria e un secondo posto e chiude la finale ai piedi del podio. Il finlandese firma anche un giro veloce e ottiene la seconda posizione nella Prefinale. Con i propulsori RTZ e RSZ si mette in luce anche Lorenzo Camplese (SC Performance) che taglia il traguardo della finale in settima posizione dopo l’ottavo posto ottenuto in Prefinale.

OK
 
I propulsori DST mettono in mostra tutta la loro velocità anche in questo primo round di Euro Series, dove Joseph Turney (Tony Kart Racing Team) è il migliore del gruppo di piloti equipaggiati Vortex al termine delle Qualifying Heats. Con una vittoria e due secondi posti l’inglese precede Luigi Coluccio (Kosmic Kart Racing Department) che sarà poi settimo in finale, gara alla quale l’inglese, invece, non prende parte a causa di una sfortunata collisione quando si trovava in seconda posizione in prefinale. In top-10 al termine della gara decisiva troviamo anche l’olandese Thomas Ten Brinke (Ricky Flynn Motorsport), nono dopo aver rimontato 4 posizioni. Con Vortex, infine, Kajus Siksnelis (Exprit Racing Team), alla prima stagione completa nella categoria, si rende protagonista di un’ottima qualifica conclusa con il decimo tempo.

MINI
A Sarno, il nostro motore MCX si dimostra  estremamente performante sin dalle prime battute spingendo James Egozi(Tony Kart Racing Team) verso la sua prima Pole della categoria. Per l’americano arriva anche una vittoria nelle Qualifying Heats mentre il compagno di squadra Jimmy Helias è autore di un secondo, un terzo posto e un giro veloce. Kai Sorensen (Tony Kart Racing Team), infine, raggiunge la top-ten nella finale.