NEWS

VORTEX RAD CAMPIONE DEL MONDO DI KF1 CON FLAVIO CAMPONESCHI E TONY KART.

Flavio Camponeschi ha vinto il titolo mondiale di KF1 spinto dal motore Vortex RAD 3 vittorie, due podii, una pole ed un best lap. Con queste performance Camponeschi ha dominato il Mondiale per Vortex RAD nel 2012 sono arrivati due successi unici, il Campionato del Mondo di KF1 e la Coppa del Mondo di KF3. Le interviste con i protagonisti: Giovanni Corona – responsabile Vortex e Flavio Camponeschi – Campione del Mondo KF1 su Tony Kart-Vortex-Bridgestone.

23-10-2012

Sul circuito di Macao, il pilota Vortex Flavio Camponeschi ha conquistato il Campionato del Mondo CIK-FIA nella categoria KF1.
Quello vinto dal nostro pilota è, indubbiamente, il più importante titolo assegnato ogni anno nel karting internazionale. Camponeschi, al volante di telai Tony Kart, spinti da motori Vortex RAD, ha dominato il campionato iridato, composto da otto gare, corse sui circuiti di Suzuka (Giappone) e Macao.
Nell’arco delle otto prove il nuovo Campione del Mondo ha vinto ben tre gare, è salito due volte sul podio, ha siglato una pole position ed un giro veloce. Con questo impressionante percorso il nostro giovane pilota italiano ha vinto il titolo mondiale.
Il mondiale si va ad aggiungere alla Coppa del Mondo di KF3, già vinta dal nostro RAD soltanto qualche settimana fa con Luca Corberi ed il Kosmic Kart Racing Department.
Per i nostri motori, le affermazioni in Coppa del Mondo di KF3 e nel Campionato Mondiale di KF1, costituiscono un traguardo formidabile, che nessun altro competitor è in grado di vantare.

Giovanni Corona – Responsabile Vortex
“Mi complimento con Flavio (Camponeschi) e con tutto il Tony Kart Racing Team per il magnifico lavoro svolto.
Con i nostri motori RAD abbiamo vinto il titolo più importante in assoluto che il karting assegna ogni anno, il Campionato del Mondo. Inoltre abbiamo conquistato anche la Coppa del Mondo di KF3.
In questi due campionati, KF1 e KF3, i motori vengono sfruttati in modo sensibilmente differente e ciò dimostra che il RAD è versatile, affidabile e vincente.”

Flavio Camponeschi – Campione del Mondo CIK KF1 – Tony Kart-Vortex
“Ringrazio tutte le persone che hanno lavorato così bene in Vortex, dandomi dei motori sempre affidabili e veloci.
Tra le armi su cui ho potuto contare per ottenere questo difficile successo, c’è, indubbiamente il motore Vortex.
La vittoria è arrivata anche grazie ai telai Tony Kart che con i motori hanno composto un insieme perfetto, che mi ha assecondato nel modo migliore in ogni momento.”