NEWS

VORTEX: vince in SKF e KF2 la Wsk World Series

Si allunga in modo significativo il palmares Vortex al termine della WSK World Series. L’ultimo round della serie mondiale WSK porta ai nostri propulsori RAD un’altra formidabile doppietta, la vittoria nella classe top, la SKF e quella in KF2.

09-11-2010

Entrambi i successi sono arrivati al termine di duelli molto serrati e spettacolari ed entrambi sono giunti grazie al Kosmic Kart Racing Department, con i piloti Armand Convers e Sébastien Bailly.

Dopo aver conquistato il successo con i nuovi RAD nella Euro Series, in SKF e KF2, i nostri propulsori erano attesi alla difficile prova della World Series, un vero e proprio campionato mondiale su tre prove, una in Europa, la seconda negli Stati Uniti e la conclusione in Egitto, a Sharm el Sheikh.

I nostri motori hanno dato una magnifica prova di affidabilità e prestazioni nell’arco di tutto il difficile campionato WSK, risultando i più vincenti in assoluto nelle tre categorie presenti, SKF, KF2 e KF3, conquistando tre vittorie su tre nella KF2, due in KF3 ed un totale di venti podii.

Le qualità dei nostri due modelli RAD e RVXX sono duplici, infatti se da un lato questi modelli hanno mostrato prestazioni vincenti, dall’altro hanno dimostrato di essere motori gestibili ad altissimo livello anche dalle valide strutture private. A dimostrazione di ciò vi sono le belle prestazioni e le vittorie ottenute dai team partner, non ufficiali, ed i numeri che parlano di una diffusione superiore rispetto a tutti gli altri propulsori competitor.

Giovanni Corona – Responsabile Vortex Engines

“Abbiamo chiuso anche questo campionato raccogliendo un buon successo, due vittorie importanti, in SKF e KF2, ci fanno indubbiamente piacere. Mi complimento con il Kosmic Kart Racing Department per le affermazioni ottenute.

L’aspetto su ci mi voglio soffermare riguarda la diffusione dei nostri due modelli, RAD ed RVXX, questi hanno una parte di mercato molto importante. Tale diffusione è certamente dovuta al connubio che i motori Vortex riescono ad avere, una sintesi tra velocità, affidabilità e gestibilità molto importante, non facile da ottenere, un risultato verso il quale il nostro lavoro si rivolge tutti i giorni.

Proseguiremo su questa strada, cercando di dare a tutti i nostri team, ufficiali e privati, dei propulsori vincenti e gestibili. E’ una sfida importante per tutta l’azienda, che rende il nostro lavoro sempre più stimolante.