NEWS

Dominio in KZ2 al Super Nationals USA e WSK Nations Cup

I nostri motori RVXX hanno chiuso la stagione con una doppia, formidabile, vittoria: Super Nationals USA e WSK Nations Cup. Con il Tony Kart Racing Team e Marco Ardigò, abbiamo vinto la quattordicesima edizione della gara statunitense e di seguito, a distanza di sette giorni, l'ultimo impegno internazionale europeo, la WSK Nations Cup, disputatasi in Italia sul circuito La Conca.

06-12-2010

In entrambe le manifestazioni i nostri propulsori hanno messo in mostra prestazioni formidabili e grande affidabilità, mettendo a segno una perentoria doppietta a Las Vegas, con Rick Dreezen. Il trionfo ottenuto in Italia, sul circuito Internazionale La Conca è stato reso ancor più soddisfacente dalla magnifica vittoria del propulsore RAD, con il Tony Kart Racing Junior Team, in KF2. A conquistare la Nations Cup è stato il britannico Chris Lock. Anche nella gara riservata alla KF2 i nostri motori sono stati protagonisti assoluti in ogni fase dell'evento. Il campione WSK World Series Sébastien Bailly, del Kosmic Kart Racing Department, ha siglato la pole position ed ha vinto due manche. Un’altra gara di qualifica se l’è aggiudicata D’Agosto (Tony Kart Racing Team). La finalissima della KF2, così come quella della KZ2, è stata trasmessa in diretta TV, su RAI Sat, ed ha offerto uno show coinvolgente ai numerosissimi spettatori che vi hanno assistito. I nostri Racing Team hanno corso tutti al vertice ed i piloti, Bailly (Kosmic Kart), Nortoft (Ricky Flynn Motorsport), D'Agosto ed il vincitore Lock, sono stati tra gli accreditati pretendenti alla vittoria finale. Nella classe con il cambio, la KZ2, si è assistito ad un dominio dei nostri propulsori, al top sin dalle qualifiche, con il poleman Dreezen. Quest'ultimo è stato autore di una netta vittoria in prefinale e si è arreso soltanto in finale alla veemente rimonta del compagno di squadra Ardigò. Significative sono state le prestazioni di tutti i piloti equipaggiati con gli RVXX, artefici di prestazioni maiuscole, con quattro best lap su cinque, per due volte il più veloce è stato Ardigò ed una volta a testa hanno impresso il loro segno Dreezen ed Hajek. Con la gara WSK va in archivio una stagione decisamente positiva e vincente, in cui sono giunti titoli importantissimi. Alle vittorie in pista si è accompagnato un formidabile apprezzamento da parte di numerosissimi team e piloti che hanno gareggiato con i nostri propulsori. Questo è un vanto per la nostra azienda, sempre in grado di offrire, ai propri clienti sportivi, motori affidabili e vincenti. Abbiamo vinto in abbinamento con il Kosmic Racing Department la WSK Euro Series di SKF e sempre con il team diretto da Marechal ci siamo imposti nella World Series WSK in KF2 e SKF. Con il Tony Kart Racing Team abbiamo ottenuto una formidabile doppietta in KZ2 con la Super Nationals e il WSK Nations Cup. Con il Tony Junior Team abbiamo conquistato la Nations Cup di KF2. Adesso non resta che attendere l'ultimo atto della stagione, il Macau Grand Prix, che avrà luogo sul tracciato asiatico la prossima settimana (dall'8 al 12 dicembre).